• La Redazione | Chi siamo | Newsletter

    Il Raccoglitore è un contenitore di storie, di racconti e di buoni interessi. La narrazione, al centro del progetto, viene sperimentata non solo nell’ambito narrativo-letterario: i collaboratori di ogni rubrica si prefiggono di raccontare un qualcosa. Se quando siete insieme ad un/a amico/a vi viene voglia di chiedere “mi racconti una storia?”, siete nel posto giusto.

L’informato dei social

Giuseppe D'Abramo | il Bestiario   21 Agosto 2018   2 min.
il Bestiario del terzo millennio - Animali sociali

il Bestiario del terzo millennio - Animali sociali - Hater Seriale

 

OLITICA, diritto internazionale, meccanica quantistica, ingegneria civile (come qualsiasi altra materia) non hanno segreti per lui. Nella sua vita avrà letto sì e no un paio di fumetti, ma sono stati sufficienti a renderlo edotto su tutto.

 

Qualche articolo esaminato di sfuggita (che spesso si è rivelato una bufala) e i commenti di altri utenti di Facebook hanno fatto il resto. A proposito di Facebook: le informazioni e i contenuti che ci vengono mostrati sono scelti e caricati dal feed in base alle nostre preferenze. In altre parole, se ti piace lo yoga vedrai più inserzioni riguardanti lo yoga, il che è anche piuttosto utile, tralasciando il fatto che vogliano sempre venderti qualcosa. Il problema però si pone quando consideriamo le nostre inclinazioni politiche e socio-culturali, le nostre credenze e i nostri pregiudizi, i quali sono costantemente e surrettiziamente monitorati, influenzati, corroborati e/o dirottati senza che noi ce ne accorgiamo. In tal caso il social non diventa che un piccolo mondo personalizzato capace di ridurre al minimo il confronto con l’altro convincendoci di aver esplorato e valutato ogni possibilità anche se non è così.

Ecco, l’informato dei social è un indolente che condivide meme pretestuosi, spesso ideati da altri suoi simili condizionati da altri loro simili. Se ti trovi a parlare con lui ignoralo, è una battaglia persa. Se invece covi dentro di te lo spirito del santo potresti tentare l’impossibile, cercando di fargli aprire gli occhi, ma preparati a un’indigestione di cliché, pressappochismo, ostinazione e grossolanità.

 

L'autore







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + 7 =


 

È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti e immagini in qualsiasi forma.
È vietata la redistribuzione e la pubblicazione dei contenuti e immagini non autorizzata espressamente dall’autore.

Se riscontri problemi con il sito web, contatta il webmaster.

redazione@ilraccoglitore.com

 

Ti piace scrivere?

il Raccoglitore è qui per raccogliere storie! Se vuoi inviarci la tua candidatura, scopri come fare.

Scrivi con noi

Newsletter

Seguici su

il Raccoglitore 1.0 © Copyright 2020 - sabato 05 Dicembre, 2020 22:24